NEWS

Curiosità sull'atomo

Siamo fatti di atomi, sai davvero cosa significa e quanto importante sia questa frase?

Se lo vuoi scoprire davvero clicca sul link sopra, ti comparirà un mondo fatto di stranezze scientifiche e scomode verità su tutto ciò che circonda te e noi.

Intervista Galaxy Rider

Gabriele: Ciao Galaxy! Ci parli un po di te? Dai non fare il timidone interplanetario!!! Galaxy: Ciao a tutti! Vi chiedo la grande cortesia di non chiedermi il mio vero nome perché al momento non posso rivelarlo a nessuno...ma posso dirvi molte altre cose! Iniziamo da me: il mio aspetto è molto diverso dal vostro, quello che vedete è un esoscheletro bio meccanico che mi preserva dalla vostra atmosfera. In pratica io vivo dentro una tuta spaziale molto avanzata senza la quale morirei all'istante. La mia età è di 37 anni e 5 mesi terrestri e vengo dal pianeta da voi denominato “Trappist-1 e ". Il nostro "sole" è una nana rossa che voi terrestri chiamate “Trappist-1 e” si trova nella costellazione dell'acquario. Per voi è ancora molto lontano, dista infatti circa 39.5 anni luce da qui! Il mio pianeta non ruota su se stesso come il vostro. E' abitato solo in una fascia ben definita che si trova "in mezzo" tra il caldo della faccia rivolta verso il nostro sole ed il freddo della zona sempre buia. La nostra razza ora è in pace dopo millenni di guerre e diseguaglianze; siamo una razza molto più antica della vostra ed abbiamo imparato dai nostri errori. Gabriele: perché ti trovi qui? Galaxy: Come ben sapete le stelle non sono eterne, ogni popolo tecnologicamente avanzato sa che prima o poi dovrà lasciare la propria casa per cercarne una nuova. “Trappist-1 e” non è più sicuro come lo era prima: ultimamente infatti è soggetto a potenti brillamenti del nostro sole “Trappist-1” che ci costringono a velocizzare l’esplorazione spaziale. I brillamenti sono forti emissioni di raggi X non prevedibili causati dal campo magnetico di “Trappist-1” che rendono difficile e molto pericoloso continuare a vivere sul mio pianeta. Essendo io esploratore bio ingegnere la mia missione è cercare nuovi pianeti potenzialmente abitabili. 2 In questo momento sto compiendo esperimenti chimici e genetici al fine di capire se la mia specie si può adattare alla vita sulla terra dato che noi respiriamo Elio. Sul vostro pianeta l'elio è inferiore all'1% ma noi ne abbiamo bisogno al 13% ; in pratica sto cercando di modificare il nostro organismo affinché utilizzi come "carburante" l’ossigeno come fate voi. Gabriele: Cosa pensi della terra e degli umani? Ti trovi bene qui? Galaxy: Il vostro pianeta è meraviglioso, molto più ospitale e vivibile del nostro, sono felicissimo di essere qui! Voi esseri umani siete una razza giovanissima con molti problemi di convivenza tra voi e con le altre forme di vita sul vostro pianeta. Siete un popolo che ha fatto molti passi in avanti negli ultimi 50 anni e pensate di essere all’avanguardia. La verità è che avete raggiunto un livello tecnologico che noi reputiamo non ancora sufficiente. Tra 1 e 10 la vostra civiltà è classificata 4.9 quindi ad un passo dalla metà e a due passi dalla sufficienza acquisita che è 5.1. Dovete effettuare ancora molte scoperte che modificheranno totalmente il vostro modo di vivere, di pensare e di agire; tuttavia ho stimato che nel ventennio 2020-2040 con il vostro ritorno sul satellite "luna" ed il successivo sbarco umano su Marte possiate raggiungere il 5.1. Gabriele: Hai detto luna e marte? Moon&Mars quindi! Senti un po', a questo punto mi risulta spontaneo chiederti se la razza umana è in pericolo e se ci volete invadere sostituendovi a noi nell’occupazione di questo pianeta. Galaxy: Ahahah, no assolutamente, non abbiamo intenzioni bellicose nei vostri confronti, né tantomeno di conquista, questo appartiene al vostro modo di pensare, ancora poco evoluto. Io credo anzi che il progresso della nostra specie e della nostra tecnologia vi sarà di grande aiuto e supporto. Quando sarà il momento vi daremo strumenti e tecnologie per quanto riguarda la medicina e la salvaguardia dell’ambiente e della natura; coesisteremo e collaboreremo con la finalità di una migliore qualità di vita per tutti. Fino ad allora però dovrete impegnavi tutti in prima persona per onorare, rispettare ed amare il vostro pianeta, la vostra casa. Il pianeta più bello che io abbia mai visitato ed amato in tutti i miei tanti viaggi interstellari.

  • Facebook - White Circle
  • Instagram - White Circle

POWERED BY

free shipping for orders over 70 €

©copyright 2020 | All right reserved.